Indice:

Avviare un finanziamento può essere piuttosto complesso anche perché, a volte, il carteggio a cui ci si sottopone è talmente corposo da scoraggiare il richiedente. A tal proposito però, è necessario far notare che negli ultimi vent’anni le pratiche si sono notevolmente semplificate e, con la normativa europea a favore della trasparenza bancaria, tutta la fase di istruttoria della pratica è resa più agevole.

Per istruttoria si fa riferimento a tutti quei passaggi che vanno dalla richiesta del finanziamento, alla concessione del finanziamento, con l’emissione dell’importo stabilito.

Cessione del Quinto: fase iniziale

Come è facile immaginare, tutto ha inizio con la raccolta della documentazione iniziale, che deve essere consegnata alla finanziaria a cui si domanda il prestito. L’istituto creditizio necessita della documentazione per avere una base affidabile per valutare:

  • la fattibilità della pratica, cioè che tutti i requisiti richiesti dalla legge siano soddisfatti;
  • le condizioni economiche ottimali e calibrate sull’affidabilità creditizia di ogni richiedente.

Per sua stessa natura di prestito non finalizzato, sono previsti pochi documenti per la Cessione del Quinto e, in generale, l’intera pratica risulta essere semplice e veloce.

Cessione del Quinto: documenti

Per quanto riguarda la Cessione del Quinto, i documenti iniziali da presentare alla finanziaria che erogherà l’importo richiesto variano a seconda che si tratti di lavoratore dipendente oppure di un pensionato. In entrambi i casi, è sempre necessario accompagnare la richiesta con i documenti generali:

  • Carta d’Identità e Codice Fiscale;
  • ultimo Modello CUD.

Cessione del Quinto documenti necessari ai lavoratori dipendenti

Il lavoratore dipendente deve procurarsi presso il suo datore di lavoro i seguenti documenti:

  • Certificato di Stipendio oppure la Dichiarazione di quota cedibile:
    È un documento da cui si ricava l’ammontare massimo della rata che andrà a gravare sullo stipendio, infatti, nel caso della cessione del quinto la rata dovrebbe corrispondere alla quinta parte del netto in busta paga, il 20% dello stipendio.

  • Copia delle ultime due Busta Paga.

Cessione del Quinto documenti necessari ai pensionati

Il pensionato deve procurarsi presso l'INPS i seguenti documenti:

  • Quota cedibile pensionati:
    È un documento da cui si ricava l’importo massimo applicabile come rata sulla pensione. Anche in questo caso corrisponde alla quinta parte della pensione al netto dei contributi fiscali.

  • Modello Obis-M: È un documento emesso dall’INPS ogni anno al singolo pensionato e da cui si ricavano dati importanti come: la componente di perequazione, le quote di ritenute, di detrazioni, di trattenute, ecc. In pratica serve a capire quali passaggi si effettuano per passare dalla pensione lorda alla pensione netta.

  • Cedolino pensione.

Cessione del Quinto documenti necessari in caso di rinnovo

Qualora si chieda il rinnovo della Cessione del Quinto, cioè un ulteriore finanziamento che ampli e inglobi quello preesistente, è necessario fornire sin da subito tutta la documentazione relativa al debito in corso.

La fase successiva alla richiesta: il Modello Secci

Una volta consegnati i documenti per la Cessione del Quinto, la finanziaria provvederà ad aprire l’istruttoria e procederà alla valutazione delle due ipotesi possibili: concessione o rifiuto del finanziamento. In caso tutti i requisiti previsti dalla legge siano soddisfatti e l’ente creditizio decida di concedere il finanziamento, verrà consegnato al richiedente il Modello Secci, cioè un modulo standardizzato che contiene tutte le condizioni contrattuali proposte dalla finanziaria: tassi di interesse, piano di ammortamento, tutte le clausole contrattuali, ecc.

Come abbiamo visto, la Cessione del Quinto è un tipo di prestito fra i più agevoli esistenti e infatti, bastano pochi passaggi per concludere il tutto. SignorPrestito è una finanziaria efficiente perché i suoi consulenti sono altamente specializzati nella Cessione del Quinto e potranno supportarti in tempi rapidi da inizio a fine.