Tra i divieti di accesso per le auto inquinanti nei centri cittadini e la necessità di avere sempre un veicolo sicuro con cui viaggiare, hai bisogno di acquistare un'auto? Puoi ottenere un finanziamento auto sia per una nuova vettura sia per una usata, anche se sei un protestato.

Perché cambiare l’auto: tutti i vantaggi

Cambiare l’auto è un passo fondamentale dopo i primi cenni di avaria del motore. L’usura della vecchia auto infatti costringe gli automobilisti a disagi derivanti da interventi di manutenzione fin troppo frequenti e costosi. I preventivi variano da caso a caso ma difficilmente si attestano al di sotto dei 1000 €: oltre al costo della sostituzione del componente elettronico o meccanico, bisogna aggiungere anche tutti i costi relativi al compenso del professionista che sta effettuando la riparazione.

A conti fatti, quando un’auto inizia ad invecchiare conviene rivenderla intanto che ha ancora un valore di mercato. Sostituire la vecchia auto con un modello nuovo garantisce più bassi consumi di carburante durante le percorrenze in città e in autostrada.

Se poi si sceglie un’auto elettrica allora i vantaggi aumentano. L’alimentazione elettrica garantisce il libero accesso alle zone cittadine a traffico limitato; inoltre, si avrà a disposizione un’auto con un’accelerazione molto potente e si contribuirà a liberare le città dalla coltre grigia di smog, perennemente visibile sul basso orizzonte.

Prestito auto: come funziona

Negli ultimi vent’anni abbiamo assistito ad una progressiva facilitazione delle condizioni di vendita nel comparto automobilistico. I prezzi sono più contenuti, spesso ci si avvale di agevolazioni fiscali come gli Ecobonus e si sono diffuse forme di finanziamento estremamente convenienti, come la Cessione del Quinto.

In questo caso, il meccanismo di accesso al credito è facilitato dall’intermediazione del datore di lavoro, la cui presenza come garante fa sì che vi siano condizioni vantaggiose per chi si avvale di questa forma di finanziamento.

Prestito auto: condizioni agevolate con la Cessione del Quinto

Benché dipenda da caso a caso, possiamo sintetizzare in elenco le condizioni contrattuali generalmente riservate al finanziamento per l’acquisto di un’auto, di una moto, di una barca o di qualunque altro mezzo di trasporto a uso civile.

Il settore automobilistico è un ambito a cui il legislatore riserva grande interesse: molto spesso è possibile accedere ad un prezzo ridotto, grazie alla Rottamazione e agli Ecoincentivi. Si tratta di sconti particolari che riducono il prezzo finale dell’auto nuova andando a diminuire il carico fiscale sull’acquisto.

Con la Cessione del Quinto, inoltre, si avrà accesso a numerosi altri vantaggi:

  • Interessi ai migliori tassi di mercato: SignorPrestito prevede TAN e TAEG davvero molto bassi;
  • Finanziamento a Tasso fisso: ovvero il tasso di interesse non cambia al variare dei tassi di mercato;
  • Rata costante: l’importo della rata è sempre uguale per tutta la durata del piano di ammortamento;
  • Nessun Anticipo: il finanziamento può coprire anche il 100% del valore del veicolo;
  • Importo finanziabile: può raggiungere anche i 35000 €;
  • Durata contrattuale: si va da un minimo di 6 mesi ad un massimo 5 anni, tuttavia, in alcuni casi si può giungere anche a una durata di 10 anni.

Insomma, tutti i vantaggi del finanziamento mediante Cessione del Quinto sono assicurati anche in caso di acquisto di un’auto nuova.

Prestito auto usata: vantaggi con la Cessione del Quinto

In molti casi, si preferisce non rischiare una spesa impegnativa con l’acquisto di un’auto nuova e si preferisce optare per l’acquisto di un’auto usata.

La domanda sorge quasi spontanea: è possibile ottenere un finanziamento con la Cessione del Quinto per comprare un’auto usata? La risposta è sì, è possibile. Se la trattativa avviene fra privati, l’acquirente potrà richiedere un prestito con la Cessione del Quinto. Questa speciale forma di finanziamento, infatti, non è vincolata da nessuna causale e quindi le somme richieste possono essere impiegate per i più disparati motivi, anche l’acquisto di un’auto usata.

Finanziamento auto a protestati

Anche chi ha avuto debiti in protesto può chiedere il finanziamento con la Cessione del Quinto al fine di acquistare una nuova auto oppure un’auto usata. In questo caso, le condizioni possono variare un po’ rispetto al generale ma si tratta di peculiarità specifiche, valutabili di volta in volta. I nostri consulenti elaboreranno preventivi personalizzati stilati sulle singole valutazioni.