icona home home
icona cessione cessione del quinto
icona prestiti prestiti personali
icona liquidazione anticipo tfs
icona lavora con noi Lavora con noi

Assicurazione su Prestito Personale

Ultimo aggiornamento: 26/01/2021
Categoria: prestiti
prestiti
Ultimo aggiornamento: 26/01/2021

Al contrario di un prestito con Cessione del Quinto, per cui le polizze assicurative sono obbligatorie per legge, quando parliamo di prestiti personali, l'assicurazione è da ritenersi facoltativa. Vediamo come funziona l'assicurazione su un prestito personale e cosa copre.

Cosa copre l'assicurazione su prestito personale?

Come abbiamo precedentemente detto, quando andiamo a stipulare un contratto di prestito personale, la polizza assicurativa non risulta obbligatoria ma rimane facoltativa.

Solitamente, quando si decide di farla, viene stipulata contestualmente alla richiesta del contratto di prestito. Questo è un tipo di assicurazione apposito per il prodotto finanziario a cui si sta accedendo.

L'assicurazione sul Prestito Personale copre tutti quegli eventi imprevisti che riguardano lo stato di salute e lavorativo del consumatore.

La polizza assicurativa per il prestito personale prevede diverse garanzie, tra cui le più comuni sono: perdita involontaria del lavoro, ricovero, inabilità temporanea totale, malattia grave, invalidità permanente totale, decesso.

Queste garanzie riguardano quei casi in cui l'assicurato ha diritto di ricevere la somma necessaria alla restituzione di alcune rate, se si tratta di eventi temporanei, dell'intero debito residuo, in caso di decesso.

Per saperne di più
Domande frequenti sull'Assicurazione per un Prestito Personale

La CPI, Creditor Protection Insurance è una polizza assicurativa che tutela l'stituto di credito e il consumatore in caso di eventi imprevisti. Garantisce il rimborso del del debito residuo.

Nel caso di richiesta di una Cessione del Quinto, l'assicurazione è obbligatoria. Per tutti gli altri tipi di prestito no ma solitamente è fortemente consigliato avere una polizza assicurativa che ci tuteli.

Se si estingue anticipatamente il prestito, il creditore deve restituire al cliente la parte di premio pagato relativo al periodo residuo per cui il rischio è cessato.