icona home home
icona cessione cessione del quinto
icona prestiti prestiti personali
icona liquidazione liquidazione
icona lavora con noi Lavora con noi

Bonus Bollette 2022: Come Fare?

17/11/2022
Categoria: informazioni utili

Con l'ok al Decreto Aiuti Quater, dovrebbero essere messe in atto diverse misure per contrastare il caro bollette e il caro vita che stiamo attraversando. Tra bonus e rateizzazioni, vediamo nel dettaglio quali aiuti potrebbero arrivare per le famiglie.

Bonus in Bolletta e Busta Paga: Gli Aiuti in Arrivo per Imprese e Famiglie

Le misure introdotte dal Governo per sostenere imprese e famiglie in questo periodo storico assai delicato entreranno in vigore dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Una di queste misure prevede la possibilità per le imprese di rateizzare le bollette di luce e gas e di prolungare il credito di imposta fino a Natale.

I consumi oggetto di queste agevolazioni sono quelli compresi tra l'1 Ottobre 2022 e il 31 marzo 2023, fatturati entro il 31 Dicembre 2023. Il numero massimo di rate previste è 36 ma attenzione: se non vengono pagate 2 rate consecutive, scatta la sospensione del beneficio.

Un'altra misura confermata fino al 31 Dicembre è il Bonus Sociale, un aiuto per far fronte al caro energia previsto per le famiglie con ISEE fino a 12000 euro o 20000 euro se si tratta di famiglia numerosa (più di 3 figli).

Con molta probabilità, in corrispondenza della nuova Legge di Bilancio, con l'anno nuovo dovrebbero cambiare i criteri di erogazione, eliminando il vincolo ISEE e ampliando di conseguenza la platea dei destinatari.

Con la nuova Legge di Bilancio potrebbero variare i criteri e le misure in atto per far fronte al caro bollette di luce e gas.

Bonus Bollette 600 euro: Cos'è?

Il Bonus 600 euro è un fringe benefit varato nel Decreto Aiuti Bis del precedente Governo pensato per aiutare i dipendenti a far fronte alle spese di luce e gas.

Questo benefit può essere erogato dai datori di lavoro ai propri dipendenti per supportarli nelle spese delle bollette di luce e gas che in questo periodo stanno subendo aumenti importanti.

Stiamo parlando di una misura di welfare aziendale che prevede un contributo di 600 euro per il dipendente, contributo che non fa parte del reddito imponibile.

Questo "bonus" è già in atto e lo sarà fino al 2022; successivamente, con la nuova Legge di Bilancio, sarà il nuovo Governo a decidere se prorogarlo o modificarlo.

Per saperne di più
Domande frequenti sul Bonus Bollette 2022

Non bisogna fare una richiesta, basterà compilare la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) per richiedere l'ISEE e presentarlo e ricevere automaticamente lo sconto in bolletta.

Fino al 31 dicembre 2022 potranno accedere ai bonus bollette i nuclei familiari con Isee fino a 12.000 euro e con Isee fino a 20.000 euro in caso di nuclei con più di 3 figli.

Fino a 12.000 euro o fino a 20.000 euro in caso di nuclei con più di 3 figli.