icona home home
icona cessione cessione del quinto
icona prestiti prestiti personali
icona liquidazione liquidazione
icona lavora con noi Lavora con noi

Extra Cashback Natale 2020 come funziona

Ultimo aggiornamento: 14/01/2021
informazioni utili
informazioni utili
Ultimo aggiornamento: 14/01/2021

Il 28 novembre 2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto attuativo contenente il regolamento del Cashback di Natale che prevede un rimborso di 150 euro sul proprio conto corrente in conseguenza degli acquisiti natalizi. A partire dall'8 dicembre e fino al 31 dicembre 2020 chi effettuerà acquisiti con carta nei negozi avrà diritto ad un rimborso del 10%.

Per accedere all'Extra Cashback ci sono delle regole da seguire, vediamo insieme come funziona e cosa bisogna sapere.

Cashback di Natale: Come Funziona

L'extra cashback, come detto, è entrato in vigore l'8 dicembre e per accedervi è necessario effettuare una registrazione al servizio. Il rimborso verrà accreditato se verranno effettuati almeno dieci acquisti (massimo 150 euro l'uno) con la carta, bancomat o prepagate nei negozi fisici, il cashback non è valido per gli acquisti online.

Per ogni acquisto effettuato è possibile ottenere un rimborso di massimo 15 euro (10%); se l'acquisto supera i 150 euro non otterremo un ulteriore cashback.

Il rimborso massimo che si può ottenere per la totalità degli acquisti effettuati tra l'8 dicembre e il 31 dicembre è 150 euro.

La cosa importante da segnalare è che il cashback non vale solo per l'acquisto di beni quali, ad esempio, capi di abbigliamento, gioielli, oggetti tech ecc. Il rimborso è previsto anche per acquisti come la spesa o l'utilizzo di un servizio, a patto che avvenga sempre attraverso la carta. Altre forme di pagamento accettate sono app come Satispay, Apple Pay, Google Pay ecc.

Per accedere all'Extra Cashback di Natale è necessario scaricare l'APP IO e registrare i propri metodi di pagamento. Il rimborso avverrà tramite bonifico bancario.

Come si accede all'Extra Cashback di Natale

I passi da compiere per accedere al cashback previsto per gli acquisti effettuati dall'8 al 31 dicembre sono sostanzialmente tre:

  1. Assicurarsi di avere lo Spid (Sistema pubblico di identità digitale) o la carta d'identità elettronica;
  2. Step successivo è scaricare l'App IO , la stessa che è stata utilizzata per richiedere il Bonus Vacanze;
  3. Aggiungere nell'App i metodi di pagamento utilizzati. Andranno quindi indicati gli estremi delle proprie carte, di credito o bancomat, le app o gi strumenti di pagamento digitale. Sull'App IO sarà possibile monitorare i pagamenti effettuati che hanno diritto al cashback.

Una volta abilitati i metodi di pagamento, bisognerà effettuare un minimo di 10 operazioni entro la fine di dicembre. Il rimborso del cashback accumulato durante gli acquisti natalizi dovrebbe avvenire a Febbraio 2021 attraverso un bonifico bancario

Cashback 2021 cos'è e come funziona

Dopo l'extra cashaback di Natale, partirà la nuova operazione Cashback 2021 che prevederà tre fasi semestrali.

La prima fase riguarderà il periodo che va dall'1 gennaio 2021 al 30 giugno 2021: durante questo periodo saranno necessarie 50 transazioni minime. Il cashback prevede sempre il rimborso del 10% della spesa, fino ad un massimo di rimborsabile di 15 euro. In parole povere, se si spende una cifra fino a 150 euro, la percentuale rimborsata sarà sempre il 10%. Se si superano i 150 euro, verranno rimborsati sempre 15 euro.

Il piano Cashback prevede sempre acquisti effettuati con carte (bancomat, carta di credito) o app di pagamento in negozi fisici presenti sul territorio nazionale.

Gli acquisti validi sono:

  • Spese mediche;
  • Generi alimentari;
  • Servizi di artigiani, professionisti (idraulico, meccanico, elettricista…);
  • Parrucchieri, Estetisti;
  • Bar e Ristoranti;
  • Carburante;
  • Abbigliamento, accessori;
  • Elettronica.

Sono esclusi tutti i pagamenti online. Per partecipare vale la stessa procedura efefttuata per l'extra Cashback 2021.

alt-img-2
Per saperne di più
Domande frequenti sul Cashback

Per aderire al Cashback di Stato è necessario aver compiuto 18 anni.

No, il rimborso non è legato al reddito.

Per aderire è necessario indicare un IBAN sul qualche poi accreditare l'eventuale rimborso.

No, puoi scegliere di partecipare al Cashback quando preferisci, per tutta la durata del programma.

No, non è previsto un importo minimo.