icona home home
icona cessione cessione del quinto
icona prestiti prestiti personali
icona liquidazione liquidazione
icona lavora con noi Lavora con noi

Idee su come risparmiare sulle bollette e i consumi della casa

29/04/2021
progetti
progetti
29/04/2021
salvadanaio trasparente a forma di maialino con delle monete all'interno con accanto una lamapdina a riaparmio energetico e un cuore di monete attorno

Ogni famiglia ha il suo bilancio economico in cui vengono inserite tutte le spese effettuate, tra cui le utenze domestiche. A seconda del numero delle persone che compongono il nucleo familiare, le spese relative al consumo dell'energia elettrica e del gas si modificano ed è per questo che spesso si va alla ricerca di soluzioni per ridurre e ottimizzare questo tipo di spese.

Vediamo insieme qualche consiglio che ci permetterà di alleggerire queste bollette.

Come risparmiare sulla bolletta dell'energia elettrica

Spesso gli aspetti sui cui dobbiamo prestare attenzione per risparmiare sulla bolletta della luce possono sembrare banali ma in realtà sono proprio le cose di cui ci dimentichiamo più facilmente.

Ad esempio, una delle prime cose a cui dobbiamo fare attenzione è il corretto utilizzo dei nostri elettrodomestici.

Non sempre si sa, ma alcune nostre abitudine influiscono di molto sul conto della bolletta. Questo non significa che dobbiamo rinunciare all'utilizzo dei nostri elettrodomestici ma basterà semplicemente utilizzarli nel modo giusto.

Prendiamo come esempio la lavatrice: quasi tutte hanno il lavaggio eco che è proprio quello da preferire se si vuole risparmiare, così come è consigliato fare sempre la lavatrice a pieno carico. Oppure il frigorifero: quante volte capita di lasciarlo aperto per troppo tempo! Anche questa è un'abitudine da rivedere se si vuole risparmiare.

In generale, comunque, si consiglia sempre di fare attenzione alla classe energetica dell'elettrodomestico che si va ad acquistare: con un'alta efficienza, la massima è indicata da “A+++”, il consumo di energia sarà di gran lunga minore.

Quello che si consiglia, inoltre, se come tariffa si è scelto di avere una bioraria, è di rispettare sempre gli orari e i giorni in cui si paga di meno.

Un altro fattore che influisce di parecchio sulla nostra bolletta dell'energia elettrica è l'impianto di illuminazione. Per questo motivo è fondamentale, se si vuole risparmiare sulla bolletta dell'energia elettrica, scegliere delle lampadine a risparmio energetico. Come esempio prendiamo i Led che permettono di risparmiare addirittura il 90% rispetto alle care vecchie lampadine e il 70% rispetto alle lampadine definite a basso consumo. Sicuramente quella dei led è una spesa superiore ma a lungo termine risulterà la più vantaggiosa.

Un ultimo suggerimento che tocca un'abitudine assai comune è quello di spegnere gli elettrodomestici che non stiamo utilizzando. Quante volte ci capita di lasciare il computer, la tv o lo stereo in stand by, oppure il modem quando non siamo a casa o partiamo per le vacanze. Ricordiamo sempre di spegnere questi dispositivi perché spesso sono proprio questi che fanno crescere la nostra bolletta.

Per risparmiare sulle bollette di luce e gas si consiglia di attivare il pagamento con addebito diretto in conto corrente.

Come risparmiare sulla bolletta del gas

Anche per la bolletta del gas ci sono alcune accortezze da adoperare per ridurre in maniera considerevole la cifra che ci troviamo a pagare.

Il primo suggerimento è impostare il termostato sui 20 gradi che ci garantirà senza dubbio un ambiente sufficientemente caldo in casa. In abbinamento a questo, si raccomanda di tenere ben chiuse porte e finestre, questo per evitare dispersione di calore e il conseguente sforzo per raggiungere la temperature desiderata.

Certo l'ideale sarebbe avere nella propria abitazione un sistema di riscaldamento autonomo per gestire in libertà i consumi ma, qualora non fosse possibile, è bene sempre informarsi sulle spese previste durante il periodo invernale e sulle metodologie di utilizzo dei termosifoni.

alt-img-2