icona home home
icona cessione cessione del quinto
icona prestiti prestiti personali
icona liquidazione liquidazione
icona lavora con noi Lavora con noi

Bollo auto 2021 - Le ultime novità sulla tassa automobilistica

22/04/2021
informazioni utili
modello di macchinina giallo scuro poggiata su un foglio insieme a una biro, 3 pile di monete e una calcolatrice.

Il bollo auto è la tassa legata al possesso di un'automobile iscritta al Pubblico Registro Automobilistico che deve essere corrisposta ogni anno, a prescindere dall'utilizzo o meno del proprio veicolo.

In seguito alle varie disposizioni entrate in vigore per limitare gli effetti della pandemia anche riguardo il pagamento del bollo auto ci sono delle novità. Vediamole nel dettaglio.

Rottamazione delle cartelle e Bollo auto 2021

Il Decreto Sostegno ha disposto per gli anni dal 2000 al 2010 la rottamazione delle cartelle fino a 5.000 euro emesse per chi ha un reddito inferiore a 30.0000 euro, tra queste rientrano anche quelle del bollo auto essendo quest'ultimo a tutti gli effetti una tassa.

Ma, per quanto riguarda il bollo auto 2021, sono previste ulteriori novità che riguardano, ad esempio, le scadenze.

Essendo questa una tassa regionale, in diverse Regioni si è deciso di posticipare il pagamento: è notizia di pochi giorni fa quella della nuova scadenza per il bollo auto in Piemonte fissata al 31 luglio 2021, stessa data anche per l'Emilia Romagna.

In Veneto è stata spostata la data di scadenza di pagamento del bollo auto al 30 giugno 2021, mentre in Campania è stata fissata la data del 31 maggio.

Essendo decisioni in divenire, il consiglio è sempre quello di fare affidamento al sito della propria Regione per rimanere sempre aggiornati su possibili novità in merito.

Il pagamento del Bollo Auto 2021 rientra nel sistema Cashback di Stato.

Bollo auto 2021: Esenzioni

Oltre alle consuete esenzioni per il pagamento del bollo auto che interessano chi rientra nelle legge 104, le auto storiche, le auto elettriche per i primi 5 anni e le auto ibride acquistate nel 2019, ne sono state introdotte altre, sempre a livello regionale.

In Lombardia infatti, è stato disposto che il bollo auto 2021 non deve essere pagato per i veicoli adibiti a trasporto di persone come taxi, autobus o veicoli con servizio di noleggio con conducente. Altre regioni hanno optato per esenzioni o sconti per veicoli a gas o auto ibride.

Inoltre è bene sapere che il pagamento del bollo auto partecipa al Cashback di Stato sempre se l'operazione viene effettuata presso uffici o negozi fisici.

Per saperne di più
Domande frequenti sul Bollo Auto 2021

Il superbollo è una tassa automobilistica che deve pagare chi possiede autoveicoli la cui potenza supera una certa soglia.

Rientrano in questa categoria anche i veicoli con oltre 30 anni.

I punti vendita adibiti sono quelli Sisal e Lottomatica; si può pagare anche su Satispay, sull'App Io o attraverso la soluzione dell'Home Banking.