Uno dei momenti più felici nell’arco dell’esistenza è senza ombra di dubbio il matrimonio. Tradizionalmente le celebrazioni sono seguite da sontuosi festeggiamenti che però possono richiedere un costo piuttosto cospicuo, quasi sicuramente fuori dalla portata delle giovani coppie. Ecco perché sempre più spesso si sceglie di ricorrere ad un prestito per matrimonio al fine di fronteggiare le spese di organizzazione del lieto giorno.

Prestiti per matrimonio

Il prestito per il matrimonio è una forma di finanziamento generalmente di breve o medio periodo e può essere disciplinato a seconda delle soluzioni contrattuali prestabilite dalle parti in merito:

  • all’ammontare del finanziamento;
  • alla durata del piano di ammortamento;
  • al tasso di interesse applicato;
  • alle garanzie al creditore.

Una forma particolarmente conveniente per i giovani sposi consiste nel far ricorso alla Cessione del Quinto qualora fosse possibile. Questo tipo di finanziamento essendo garantito dal T.F.R. e detratto automaticamente dallo stipendio, prevede l’applicazione di tassi di interesse particolarmente vantaggiosi.

Signor Prestito è una società specializzata nei finanziamenti tramite Cessione del Quinto. Ti invitiamo a visitare una delle nostre filiali presenti in tutta Italia per ricevere una consulenza professionale: saremo lieti di illustrarti le soluzioni più vantaggiose in base al tuo profilo finanziario.

Quanto costa un matrimonio

Ma quanto costa un matrimonio? Bene, il costo di un matrimonio dipende dalle singole scelte ma generalmente si superano facilmente i 15000 €. Il motivo è molto semplice: le voci di spesa da considerare nell’organizzazione di un matrimonio sono davvero numerose.

Di seguito proviamo a riassumere per ambiti di spesa le singole voci e vedremo che generalmente il costo per un matrimonio tradizionale varia da un minimo di 15000 € ad un massimo di 80000 €.

Location celebrazioni per matrimonio: costo

Il costo per la location delle celebrazioni varia a seconda che si scelga il matrimonio religioso o quello civile:

  • Il matrimonio in chiesa è sicuramente più costoso e infatti comprende, oltre all’imposta di bollo, anche l’offerta, la musica e gli addobbi. Si va dai 500 € ai 1500 €.
  • Anche la sala comunale o i luoghi dedicati alle celebrazioni civili devono essere addobbate ma in questi casi c’è maggiore sobrietà negli allestimenti e quindi un minor costo. Si va dai 100 € ai 500 €.

Sala ricevimenti per matrimonio: costo

Il costo per la sala ricevimenti dipende dal menu scelto e dal numero degli invitati. Generalmente si va da un minimo di 50 € a testa fino ad un massimo di 150 € per invitato. Ma soluzioni più economiche sono offerte dal servizio catering a buffet. In ogni caso, in questa voce rientra anche il noleggio della sala ricevimenti che si aggira tra i 1500 € e i 5000 €.

Abiti da sposa e da sposo con accessori: costo

Un’altra voce particolarmente importante è assorbita dai rispettivi abiti e accessori:

  • Abito uomo: da 500 € a 5000 €;
  • Abito donna con velo e accessori: da 800 € a 14000 €;
  • Scarpe uomo/donna: da 100 € a 500 €;
  • Make up donna: da 100 € a 500 €;
  • Acconciatura donna: da 200 € a 500 €;
  • Parrucchiere e make up uomo: da 100 € a 500 €.

Voci specifiche di spesa per matrimonio: costo

In queste voci di spesa abbiamo compreso tutte quelle particolarità tradizionali legate all’evento. Dobbiamo però ricordare che sempre più coppie stanno optando per celebrazioni non convenzionali sia per evitare spese ritenute inutili sia per condividere con gli invitati celebrazioni maggiormente conformi al proprio gusto personale, non semplicemente allineate alle consuetudini sul matrimonio.

  • Fedi nuziali: da 200 € a 1000 €;
  • Servizio fotografico: da 1000 € a 8000 €;
  • Noleggio auto: da 500 € a 1500 €;
  • Musica ed intrattenimento: da 300 € a 1000 €;
  • Bomboniere: da 200 € a 2500 €;
  • Viaggio di nozze: da 5000 € a 15000 €.

Costo del matrimonio in wedding planner

Qualora non si voglia sbagliare sull’organizzazione, ci si può rivolgere ad agenzie di wedding planner. In questo caso, il costo si aggira tra i 18000 € e i 100000 € in via del tutto indicativa perché - è chiaro - non c’è un vero e proprio limite di spesa per realizzare il matrimonio dei propri sogni.

In caso si voglia richiedere un prestito per far fronte alle spese, andrebbe aggiunta fra le voci di budget anche quella relativa agli interessi passivi sul debito richiesto. Ma i tassi sono piuttosto bassi se ci si avvale del prestito mediante Cessione del Quinto.